Festival 2016 – 2017

22°  Rassegna Nazionale Teatrale

Un Castello di…

Musical & Risate





Continua a rinnovarsi il festival “Castello di Gorizia. Premio Francesco Macedonio”. In quella che è l’edizione numero 26, avente per titolo “Strade maestre e nuovi percorsi”, non troviamo “soltanto” il teatro di prosa, che pure resta al centro della proposta, ma anche la danza, la musica e molto altro.

festival 2016 Pieghevole 1 2L’appuntamento più atteso sarà quello di sabato 4 febbraio al teatro Verdi di Gorizia, dove andrà di scena novembre al goriziano Kulturni dom con “The Black Blues Brothers”, acrobati africani di eccezionali… Continua a leggere…

 

 

26° Festival Teatrale Internazionale CASTELLO DI GORIZIA

Premio Francesco Macedonio

8 ottobre 2016 – 4 febbraio 2017 ore 20.30

Strade maestre e nuovi percorsi… che spettacolo!

SABATO 8 OTTOBRE – KULTURNI DOM COMIC – I SUOCERI ALBANESI di Gianni Clementi – Compagnia TuttiEsauriti Roma Regia Massimo Cardinali

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MARTEDI’ 11 OTTOBRE – ROMANS D’ISONZO – LA VALISA DE CARTON dalle “Maldobrie” di Carpinteri & Faraguna – Gruppo Teatrale per il Dialetto – Regia di Giorgio Amodeo (ingresso libero)

 

SABATO 15 OTTOBRE – Gradisca d’Isonzo – SALA BERGAMAS – LETO GRANDO Theama Teatro Vicenza Regia Piergiorgio Piccoli e Aristide Genovese

 

SABATO 22 OTTOBRE – KULTURNI DOMMUSICAL UNA STRANA FAMIGLIA (GLI ADDAMS) Compagnia dell’Anello – Forlì Regia di Francesco Lezza

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

VENERDÌ 28 OTTOBREKULTURNI DOMCOMIC – VECI SE NASSE, NO SE DEVENTA di Giovanni Giusto Teatro dei Pazzi San Donà di Piave (VE) – Regia Giovanni Giusto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GIOVEDÌ 3 NOVEMBRE KULTURNI DOM EVENTOTHE BLACK BLUES BROTHERS direttamente dal talent show Tu sì que vales di Canale 5 condotto da Maria De Filippi e Gerry Scotti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

VENERDÌ 4 NOVEMBRE ore 18.00 – Fondazione CARIGOGORIZIA 1916 Omaggio a Francesco Macedonio – conferenza spettacolo con Vittorio Franceschi coordinamento di Giorgio Amodeo (ingresso libero)

 

SABATO 5 NOVEMBREGradisca d’IsonzoNUOVO TEATRO COMUNALE

EL TESORO DE FRANZ JOSEF di Mauro Fontanini – Collettivo Terzo Teatro Gorizia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DOMENICA 6 NOVEMBRE – ore 16.30 LUCINICO – Sala Mons. S. Piani

SCUFUTE ROSSE VA ALLA GUERRA di e con Norina Benedetti – Teatro Estragone San Vito al Tagliamento (PN) (ingresso libero)

VENERDÌ 11 NOVEMBRE – KULTURNI DOM – IL RITORNO DI DIONYSOS liberamente ispirato alle «Baccanti di Euripide» Liceo Classico Dante Alighieri di Gorizia – Regia Rosy Tucci (fuori abbonamento)

SAB 12 NOVEMBRE – TEATRO G. VERDI GORIZIA – LA GRANDE MUSICA DEL CINEMA ITALIANO omaggio al Premio Oscar Ennio Morricone – con Mauro Maur (tromba) e Francoise de Clossey (piano)

SAB 19 NOVEMBRE KULTURNI DOMINNOVAZIONE LA LUCIDITA’ DELLA BILANCIA ovvero L’INCONTRO – un sogno magico ad occhi aperti – Teatro VillaggioIndipendente Settimo Torinese (TO) Regia Massimiliano Giacometti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MAR 22 NOVEMBREOMAGGIO A DAVID MARIA TUROLDO nel 100° anniversario della nascita (22 novembre 1916) location da definire (ingresso libero)

VENERDÌ 2 DICEMBRE – KULTURNI DOM – SOCIALMOLTO PIACERE dal film Carnage di Roman Polanski Teatro Impiria Verona Regia di Andrea Castelletti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SABATO 10 DICEMBRE – ROMANS D’IS. (GO) Sala Galupin TEATRO INCERTO – S-GLAÇÂT con Fabiano Fantini Claudio Moretti Elvio Scruzzi (teatro friulano)

VENERDÌ 16 DICEMBRE – KULTURNI DOM – STORICOMORSO DI LUNA NUOVA di Erri De Luca – Compagnia Luna Nova Latina Regia di Roberto Becchimanzi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SABATO 14 GENNAIO 2017 – KULTURNI DOM DRAMMA Una serata per Cesco IL GABBIANO di Anton. P. Cechov Compagnia Al Castello – Foligno (PG) Regia Claudio Pesaresi

 

 

 

 

 

 

 

 

SABATO 21 GENNAIO 2017KULTURNI DOM – EL TESORO DE FRANZ JOSEF di Mauro Fontanini – Collettivo Terzo Teatro Gorizia (in omaggio agli abbonati)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SABATO 4 FEBBRAIO 2017 TEATRO G. VERDI GORIZIA

Premiazioni 26° Festival Castello di Gorizia e QUEI DUE di Charles Dyer

con Massimo Dapporto e Tullio Solenghi Regia di Roberto Valerio

 

 

 

 

 

 

 

Prenotazioni e Prevendita:

VIVATICKETwww.vivaticket.it

GORIZIA – TABACCHERIA BARBIERI Viale XX Settembre, 37 Gorizia

TELEFONO: +39 0481 240159

EMAIL: elena.bi@gmail.com

GORIZIA – LEG Libreria Editrice Goriziana – Corso Giuseppe Verdi, 67

TELEFONO +39 0481 33776

EMAIL: leg@leg.it

ORARI: Lun-Sab: 07.00/13.00 16.00/19.00 Dom: 07.00/13.00

CORMONS – FUMI & PROFUMI – Viale Friuli, 5 Cormons

TELEFONO: +39 0481 61070

EMAIL: fumieprofumi2013@gmail.com

ORARI: Lun-Sab: 06.00/13.00 15.30/19.30 Dom: 06.00/13.00

MONFALCONE – VIAGGIOGRAFIA di Boscarol Luca – Via 9 Giugno, 57 Monfalcone

TELEFONO: +39 0481 411481

EMAIL: direzione@viaggiografia.com

ORARI: Lun-Ven: 9.00-12.30 15.30-19.00 Sab,Dom:chiuso

RONCHI DEI LEGIONARI – PEPA & C. L’EDICOLA SPORTIVA – Via D’Annunzio, 96 Ronchi dei Legionari

TELEFONO: 0481 095691

EMAIL: davidepensabene@virgilio.it

ORARI: Lun-Sab: 6,30-12,30 15,30-19,30 Dom: 6,30-12,30 Dom.pomeriggio:chiuso

ABBONAMENTI 10 SPETTACOLI + 1 OMAGGIO:

Interi € 80,00ridotti* € 70,00 (promozione fino al 20 settembre)

Interi € 90,00 – ridotti* € 80,00 (dal 21 settembre in poi)

Giovani (Under 25) – € 50,00

BIGLIETTI: Kulturni Dom: Interi € 12,00 – Ridotti* € 10,00 – Giovani € 7,00

Teatro Verdi: QUEI DUE: € 18,00 – ridotti € 15,00*

LA GRANDE MUSICA DEL CINEMA ITALIANO: € 13,00 – ridotti € 11,00*

(*over 65 e abbonati Teatro G. Verdi)

Altre date a confermare:

 

CORMONS – TEATRO COMUNALE DANCE – Choreography Michal Rynia e Nastja Bremec M&N Dance Company – Slovenia

SHAKESPEARE VS PIRANDELLO conferenza/spettacolo rispettivamente nel 400° e nell’ 80° anniversario della morte – Università degli Studi di Udine – DAMS di Gorizia

a cura del Prof. Paolo Quazzolo e dell’attore Giorgio Amodeo

PINKARMADA live@ – ROCKONCERTO – Slovenia

MIGRANTI conferenza/spettacolo a cura dell’ ISIG (Istituto di Sociologia Internazionale di Gorizia)

LA VALISA DE CARTON dalle “Maldobrie” di Carpinteri & Faraguna – Gruppo Teatrale per il Dialetto – TRIESTE

TEATRI COMIC FURLAN – tre spettacoli in “marilenghe” con le migliori compagnie regionali – gennaio/febbraio 2017

Chi siamo

LA COMPAGNIA

Nato nel 1977, inizialmente il “Terzo Teatro” si è impegnato in scelte alternative e di avanguardia.
I primi lavori, infatti erano improntati verso autori futuristi come il sovietico Vladimir Majakowskij.
Successivamente la compagnia affronta un autore italiano molto discusso come Pierpaolo Pasolini, con le sue provocazioni ironiche e fantastiche. Ancora commedia satirica con Jules Romains e satira grottesca con atti unici di Anton Cechov.
Si ritorna agli autori russi con una satira grottesca sulla figura dell’anti-eroe di Nicolaj Erdman.
In seguito le scelte cadono su testi di autori più noti: Woody Allen, Joseph Otto Kesselring, Moliere,
Barillet e Gr-eacute, Dario Fo, Boccaccio, John Patrick, Agatha Christie.
Il Terzo Teatro dal 1987 ha partecipato con le sue produzioni a tutti più prestigiosi festivals e rassegne nazionali (Pesaro, Macerata, Schio, Monza, Chioggia, Abano Terme, Salerno, Pescia- Collodi…) riscuotendo numerosi ed importanti premi e riconoscimenti.
Dal 1991 la Compagnia del “Terzo Teatro” organizza il Festival Teatrale “CASTELLO DI GORIZIA”, diventato Festival Internazionale dal 2002, e ha ottenuto l’Alto Patrocinio del Ministero dei Beni ed Attività Culturali.
Organizza inoltre anche la Rassegna Nazionale di Teatro Comico “Un castello di … musical e risate!”, giunta quest’anno alla sua 21a edizione.

LA CIMICE – di Vladimir Majakowskij IL BAGNO – di Vladimir Majakowskij UCCELLACCI E UCCELLINI – di Pasolini KNOCK o IL TRIONFO DELLA MEDICINA – di Jules Romains L’ORSO e UNA DOMANDA DI MATRIMONIO – di Anton Cechov 1985 IL SUICIDA – di Nicolaj Erdman 1986 PROVACI ANCORA, SAM – di Woody Allen 1987 ARSENICO E VECCHI MERLETTI – di Joseph Otto Kesselring (premio miglior scenografia allo Schio Festival) 1988 IL BORGHESE GENTILUOMO – di Moliere 1989 FIORE DI CACTUS – di Barillet e Gr-eacute 1990

NON TUTTI I LADRI VENGONO PER NUOCERE di Dario Fo 1991 ALLEGRE ISTORIE D’INNAMORATE DONNE, GELOSI MERCATANTI, UMANI FRATI E PIE BADESSE DAL LIBRO COGNOMINATO DECAMERON tratta dalle novelle di Giovanni Boccaccio 1993 LA COLPA E’ SEMPRE DEL DIAVOLO – di Daro Fo 1994 LA STRAVAGANTE SIGNORA SAVAGE – di John Patrick. 1995 PER FAVORE AMMAZZATEMI… LA MOGLIE! – di Mauro Fontanini (ispirata ad un film americano di successo) 1996 AMERICAN BLUES – di Tennessee Williams 1997 L’OSPITE INATTESO – giallo di Agatha Christie (finalista al Festival Nazionale Teatro Donna di Mantova). 1999 NON TUTTI SONO UGUALI NELLA FATTORIA DEGLI ANIMALI di M. Fontanini tratto dal romanzo Animal Farm di George Orwell 2001 LA CONGIURA DEGLI INNOCENTI – dal Film Di Alfred Hitchcock 2003 LE ALLEGRE ISTORIE DEL DECAMERONE – di Mauro Fontanini (tratto dal DECAMERON di Giovaqnni Boccaccio) 2004 SOTTOBANCO – di Domenico Starnone 2005 UNA MAGICA NOTTE D’ESTATE – commedia musicale di M. Fontanini 2007 A QUALCUNO PIACE …. ALDO; – di Mauro Fontanini TRAVOLTE DA UN INSOLITO DESTINO NELL’AZZURRO MARE D’EGEO – di M. Fontanini QUANDO LE DONNE ERANO DI SINISTRA – di Marino Zanetti MAI FAR LA LADY – dal Pigmalione adattamento e regia di M. Fontanini

Bando 2017

22aREGOLAMENTO

ART. T. 1

Il Collettivo TERZO TEATRO di Gorizia organizza la 22a Rassegna Teatrale Nazionale UN CASTELLO DI… MUSICAL & RISATE! L’edizione 2017 avrà luogo fra l’11 marzo e il 6 maggio 2017. Gli spettacoli si terranno presso il Teatro Kulturni Dom di Gorizia situato in Via Italico Brass, 20 con inizio alle 20.30 nelle giornate di venerdì o sabato, secondo un calendario da concordarsi con le compagnie finaliste, ma privilegiando nelle scelte quelle più distanti. La manifestazione può aver luogo grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, della Camera di Commercio I.A.A. di Gorizia.

ART. 2 2. 2

Alla manifestazione possono partecipare i gruppi teatrali non professionisti residenti in tutto il territorio nazionale con spettacoli musicali e di prosa esclusivamente di genere comico – brillante. Sono preferiti i lavori teatrali in lingua italiana ed in dialetto veneto. Il tempo effettivo dello spettacolo dovrà essere superiore ai 75 minuti. Non saranno ammesse al Festival opere già finaliste nelle cinque edizioni precedenti. Si invita pertanto a consultare il sito www.terzoteatro.it. Ogni gruppo possono iscrivere due lavori, ma le compagnie teatrali prescelte ad insindacabile giudizio del Comitato Organizzatore dovranno partecipare con lo spettacolo che verrà loro indicato al momento stesso di diramare l’invito.

ART. 3

ISCRIZIONI

Le domande di partecipazione alla 22a Rassegna Teatrale Nazionale UN CASTELLO DI… MUSICAL & RISATE! vanno inviate al C.O. presso il TERZO TEATRO – Via Brigata Abruzzi 17 – 34170 GORIZIA entro il 27 gennaio 2017. Per tale scadenza fa fede la data del timbro postale di partenza.

Le domande, firmate dal legale rappresentante della compagnia, devono contenere, a pena di irricevibilità:

a – Nome dell’autore e titolo delle opere che si intendono proporre al Festival. Qualora un’opera sia straniera dovrà essere segnalato anche il nome del traduttore.

b – Nel caso di novità assoluta, dichiarazione che l’opera è priva di qualsiasi vincolo sulla possibilità di rappresentazione in pubblico. Per ogni lavoro iscritto viene richiesto il numero di CODICE OPERA S.I.A.E.

c – L’elenco completo del cast della compagnia (attori, regista e tecnici), almeno n. 4 foto digitali ad alta risoluzione inviabili anche via e-mail ed un programma di sala.

d – Scheda informativa dello spettacolo in concorso allegata al Regolamento e compilata in tutte le sue voci (una scheda per ogni opera iscritta).

e – Una relazione illustrativa, quanto più documentata, dell’attività della compagnia teatrale (partecipazione a rassegne o festival negli ultimi anni, curriculum artistico e tutte le informazioni che possono essere utili al fine di un primo esame di ammissione al Festival).

f – Un video obbligatorio in formato DVD dell’intero spettacolo – effettuato di recente e comunque nell’ultimo anno di attività – perfettamente comprensibile in audio e video, per ogni opera proposta. Il DVD (che non verrà restituito) sarà utilizzato per una prima selezione dal C.O.

Alcuni lavori potranno venire visionati a giudizio del C.O. in occasione di un pubblico spettacolo in una data da concordarsi con le singole compagnie.

g – Quota d’iscrizione di 50,00 da pagare con Bonifico su c/c intestato a Collettivo Terzo Teatro c/o Banca di Cividale Gorizia 3 – IBAN IT23G0548412400046570412025 con la causale: Iscrizione Rassegna Nazionale Un Castello di… Musical & Risate! 2017 oppure con assegno circolare intestato al Terzo Teatro di Gorizia.

h – Versando la quota d’iscrizione tutti gli spettacoli saranno iscritti automaticamente anche al 27° Festival Internazionale “CASTELLO DI GORIZIA” 2017 che avrà luogo da ottobre 2017 a marzo 2018.

i – Attestato d’Iscrizione della compagnia nel 2017 alla U.I.L.T. o alla F.I.T.A. che la esonera dal presentare anche il N.O. ENPALS. Tale N.O. sarà richiesto invece a tutte le altre compagnie non aderenti alle due federazioni nazionali.

l – Generalità complete del rappresentante legale della compagnia con recapiti telefonici ed orari nei quali sia reperibile e l’indirizzo e-mail.

m – Dichiarazione di incondizionata accettazione di quanto contemplato dal presente Regolamento.

n – Alle compagnie finaliste verrà data comunicazione entro il 10 febbraio 2017 e dovranno dichiarare la loro accettazione firmando il contratto di scrittura che verrà loro inviato. Ai gruppi non finalisti verrà data comunicazione solo via e-mail, ma parteciperanno tutte alle selezioni del 27° Festival Internazionale “CASTELLO DI GORIZIA” 2017 .

I finalisti delle passate edizioni sono esentati da presentare quanto richiesto al punto “e”.

ART. 44

PREMI

Il Premio UN CASTELLO DI MUSICAL & RISATE! (Trofeo e premio di 1.000,00) verrà assegnato alla compagnia che avrà ottenuto il maggior gradimento in base alle votazioni degli spettatori.

ART. 5 5

6

PUBBLICITÀ

Le compagnie finaliste sono pregate di mandare il materiale pubblicitario di cui dispongono con notevole anticipo, unitamente a n. 250 programmi di sala, ai manifesti dello spettacolo nel formato 70×100 cm. Ciascuna compagnia dovrà provvedere ad inviare una scheda informativa sull’allestimento.

ART. 6 6

Le compagnie partecipanti dovranno prendere in consegna il palcoscenico del teatro all’ora concordata del giorno fissato per la rappresentazione e renderlo completamente libero al massimo due ore dopo lo spettacolo. Si fa presente che le spese per i ritardi in tal senso, verranno addebitate.

ART. 7 7

Il C.O. può, a suo insindacabile giudizio, ammettere alla Rassegna ed al Festival compagnie straniere o gruppi italiani amatoriali e professionistici di particolare interesse artistico per le manifestazioni.

ART. 8

OSPITALITÀ E RIMBORSI

A tutte le compagnie finaliste delle due manifestazioni verrà corrisposto in occasione della Serata di Premiazione dietro presentazione di regolare ricevuta o fattura un rimborso di 1.000,00 (+ IVA 10% se dovuta). Le spese di ospitalità per motivi contabili saranno fatturate da hotel e ristoranti convenzionati direttamente alle compagnie finaliste. Le stesse saranno rimborsate dal C.O. che provvederà ad inviare loro prima dello spettacolo a mezzo bonifico bancario un acconto a copertura di tali spese. Alle compagnie provenienti da località distanti oltre 250 Km. da Gorizia sarà offerta ospitalità completa per un giorno (1 colazione, 1 pranzo, 1 cena, 1 pernottamento). Alle compagnie provenienti da località distanti oltre 600 Km. sarà offerta ospitalità per due giorni (2 colazioni, 3 pasti e 2 pernottamenti). Ciò si intende in alberghi o ristoranti convenzionati con il Festival. Le stanze d’albergo saranno a 2/3 letti; per camere singole il supplemento di spesa verrà addebitato alla compagnia. L’ospitalità è intesa per i soli artisti in locandina + 1 regista + 2 tecnici fino ad un massimo di 15 elementi. Il C.O. corrisponderà a ciascuna compagnia finalista proveniente da distanze superiori a 150 Km da Gorizia anche un ulteriore contributo di 0,40 al chilometro (IVA compresa e solo andata) quale rimborso per le spese di viaggio e trasporto delle scene. Si precisa che alle compagnie partecipanti con commedie musicali, operette e musical che richiedano dei cast artistici particolarmente numerosi, la presenza di musicisti per l’esecuzione dal vivo delle musiche o il noleggio di particolari attrezzature (radiomicrofoni, service luci, ecc.) verrà eventualmente erogato un ulteriore contributo da concordare con il C.O.

In occasione della Serata di Premiazione, il C.O. ospiterà un rappresentante di ciascuna compagnia offrendo una cena ed un pernottamento.

ART. 9

Con la partecipazione al Festival, la Compagnia autorizza, anche per conto dei componenti dell’intero cast, il trattamento dei dati personali (Dlgs n. 196/2003) relativi ad autori, attori, artisti e tecnici protagonisti delle opere e nel materiale complementare, autorizza l’archiviazione delle opere presentate presso la Sede dell’Associazione organizzatrice la quale si riserva di catalogarle e renderle disponibili per tutte le proiezioni, manifestazioni, trasmissioni, eventi vari promossi dalla stessa Associazione, per scopi culturali e didattici, comunque non commerciali.

La Compagnia autorizza altresì l’Associazione organizzatrice ad effettuare eventuali registrazioni audio e video, da utilizzare per gli scopi suddetti.

ART. 10

Il C.O. declina ogni responsabilità circa eventuali incidenti di palcoscenico che potrebbero danneggiare cose o persone della compagnia prima, durante e dopo l’esecuzione dello spettacolo, avendo ogni compagnia l’obbligo di copertura assicurativa, come ogni suo aderente. Eventuali danni di qualsiasi natura agli impianti, alle strutture e attrezzature del teatro saranno addebitate alla compagnia in fase di liquidazione del contributo.

22a

c/o Collettivo TERZO TEATRO

Informazioni e corrispondenza:

c/o Collettivo Terzo Teatro

34170 – GORIZIA

Via Brigata Abruzzi 17

E mail : terzoteatrogo@gmail.com

Segreteria: 380 6357772

Sito Internet: www.terzoteatro.it

Vivaticket

www.vivaticket.it

vivaticket_by_bu


GORIZIA
 – TABACCHERIA BARBIERI Viale XX Settembre, 37 Gorizia

TELEFONO: +39 0481 240159

EMAIL: elena.bi@gmail.com

ORARI: Lun-Sab: 07.00/13.00 16.00/19.00 Dom: 07.00/13.00

 

CORMONS – FUMI & PROFUMI – Viale Friuli, 5 Cormons

TELEFONO: +39 0481 61070

EMAIL: fumieprofumi2013@gmail.com 

ORARI: Lun-Sab: 06.00/13.00 15.30/19.30 Dom: 06.00/13.00

 

MONFALCONE – VIAGGIOGRAFIA di Boscarol Luca – Via 9 Giugno, 57 Monfalcone

TELEFONO: +39 0481 411481

EMAIL: direzione@viaggiografia.com

ORARI: Lun-Ven: 9.00-12.30 15.30-19.00 Sab,Dom:chiuso

 

RONCHI DEI LEGIONARI – PEPA & C. L’EDICOLA SPORTIVA – Via D’Annunzio, 96 Ronchi dei Legionari

TELEFONO: 0481 095691

EMAIL: davidepensabene@virgilio.it

ORARI: Lun-Sab: 6,30-12,30 15,30-19,30 Dom: 6,30-12,30 Dom.pomeriggio:chiuso

 

ABBONAMENTI 10 SPETTACOLI + 1 OMAGGIO:

Interi € 80,00 – ridotti* € 70,00 (promozione fino al 20 settembre)

Interi € 90,00 – ridotti* € 80,00 (dal 21 settembre in poi)

Giovani (Under 25) – € 50,00

 

BIGLIETTI: Kulturni Dom: Interi € 12,00 – Ridotti* € 10,00 – Giovani € 7,00

Teatro Verdi: QUEI DUE: € 18,00 – ridotti € 15,00*

LA GRANDE MUSICA DEL CINEMA ITALIANO: € 13,00 – ridotti € 11,00*

(*over 65 e abbonati Teatro G. Verdi)

Musical & Risate 2017

22 a Rassegna Teatrale Nazionale

“UN CASTELLO DI…

MUSICAL & RISATE!”

… non ci resta che ridere!

Teatro KULTURNI DOM – Gorizia

11 MARZO – 6 MAGGIO 2017 ore 20.30

 

Sabato 11 marzo PLAZA SUITE 719 di Neil Simon

Laboratorio Teatrale TERZO MILLENNIO – Cengio (SV) Regia di Carlo Deprati

Tre storie esilaranti ambientate nel lussuoso Hotel Plaza di New York piene di gag irresistibili. Prima la crisi matrimoniale di una coppia di mezza età: lui un uomo in carriera, lei un po’ svampita, che ha pensato nel giorno dell’anniversario di nozze, di prenotare al Plaza la stessa suite dove ha passato la prima notte da sposata. Poi un ricco produttore cinematografico, per occupare un po’ di tempo libero, ricorre al più trito campionario del seduttore in disarmo per sedurre l’ ex “fidanzatina” del liceo che non vede da diciassette anni, ormai sposata e madre di tre figli. Infine il “dramma” di due genitori che hanno investito tutto sul matrimonio della figlia al Plaza: uno status symbol. Ma le nozze sono a rischio per i capricci della sposa che, barricata in bagno, non ha intenzione di uscire…

Sabato 18 marzo LA VALISA DE CARTON da L. Carpinteri & M. Faraguna

Gruppo Teatrale per il Dialetto con Gianfranco Saletta Regia di Giorgio Amodeo

Al pianoforte il m° Carlo Moser

Con il consueto tono ironico e scherzoso viene affrontato il fenomeno dell’emigrazione, che un tempo riguardava il nostro territorio per i tanti giovani che abbandonavano i nostri paesi e che ora invece è salito alla ribalta delle cronache per la necessità di dare accoglienza a tanti migranti. Partendo dai fatti storici che hanno portato agli spostamenti delle popolazioni si arriverà così, fra divertenti e spassosi colpi di scena, fino ai giorni nostri, con i briosi ritornelli delle canzoni popolari eseguite dal vivo da una piccola orchestra. Lo spettacolo è impreziosito da alcune “Serbidiole”, dalle poesie del Noneto e da alcune esilaranti Maldobrie tratte dal formidabile repertorio di Carpinteri & Faraguna.

Venerdì 31 marzo – ROBIN HOOD UNA LEGGENDA VENEZIANA

TEATRO IMMAGINE di Venezia Regia di Benoit Roland

Mettiamo che Robin Hood, il Principe dei Ladri, il salvatore dei poveri, colui che eliminerà ingiustizie e ineguaglianze, sia nato in laguna… e mettiamo anche che siano i Comici dell’Arte a narrarne le gesta: se non ci credete vuole dire che non credete neanche a Babbo Natale e vi perderete tutto il divertimento! In questa esilarante vicenda di torti ed ingiustizie riparate, di libertà e di oppressione, ma anche d’amore e d’amicizia, il filtro magico dell’antica Commedia trasforma ogni storia con i colori dell’ironia, della gioia di vivere e della musicalità. Venite a Venezia e scoprirete una città popolata da patrizi e plebei, gendarmi, servi, maschere, ricchi, poveri e suonatori di strumenti musicali…

Sabato 8 aprile RENZO, LUCIA & Co il musical a tempo di swing

Compagnia STEP di Ancona Regia di Alberto Manini

Ambientato nella New York degli anni ’50 “Renzo, Lucia & Co.” è un musical ricco di colpi di scena e divertimenti gag. Coreografie entusiasmanti e musiche appositamente arrangiate, tutto rigorosamente Swing! Don Abbondio viene intimato da Jack Bravo, sicario del noto gangster il Boss Rodrigo, di contrastare l’imminente matrimonio tra Renzo e Lucia. Una tanto affascinante quanto maliziosa Miss Perpy, i consigli della psicologa Monica De Monz e l’intervento maldestro di altre “famose” coppie (come Romeo e Giulietta o Otello e Desdemona) tessono la trama di una storia divertente e intrigante, ricca di imprevisti e piacevoli sorprese. L’esilarante sceneggiatura è accompagnata da musiche swing scelte con cura tra le più belle e famose dell’America degli anni ’50.

Venerdì 21 aprile QUESTIONI D’AFFARI di John Chapman & Jeremy Lloyd

Compagnia LUCI DELLA RIBALTA di Bolzano Regia di Alessandro Di Spazio

La commedia racconta con ironia le malsane abitudini del mondo del business, rappresentato da due piccoli imprenditori senza scrupoli e da due spregiudicate “accompagnatrici” che mettono a dura prova il matrimonio di due coppie di arrampicatori sociali. Lo spettatore è convinto di essere stato chiamato ad assistere ad un tranquillo e formale incontro d’affari. I protagonisti, d’altro canto, devono far fronte a travolgenti colpi di scena che si susseguono incessanti nel corso dello spettacolo, coadiuvato da un ritmo veloce e frizzante. Un vortice di equivoci crea una sequenza di gag volte a rimarcare un concetto forte e chiaro: “gli affari sono affari”. Una commedia innovativa che punta i riflettori sul mondo contemporaneo che non può essere preso troppo sul serio.

Sabato 29 aprile IL FUNERALE DI PAPA’ (dal film Funeral Party) di Dean Craig

COMPAGNIA DEL’ANELLO di Forlì Regia di Francesco Lezza e Matteo Celli

Daniel intende celebrare per suo padre Philip un degno funerale. La famiglia e gli amici più cari si riuniscono per dare l’estremo saluto al defunto. Mantenere un’atmosfera civile si rivela però un compito arduo: Robert, famoso scrittore e fratello di Daniel, preso dalla sua carriera, trascura da sempre la famiglia, e il giorno delle esequie vuole ricoprire il ruolo di “star” della situazione e attirare tutte le attenzioni su di sé. Come se non bastasse, Daniel si ritrova a dover gestire in modo discreto tutta una serie di episodi imbarazzanti che coinvolgono i vari membri della famiglia, trasformando così un giorno di lutto in un assurdo susseguirsi di equivoci e spassosi paradossi. E quale segreto cela Carl, il misterioso uomo col turbante intervenuto alla funzione, che nessuno conosce?

Sabato 6 maggio IL MARITO DI MIO FIGLIO commedia brillante di Daniele Falleri Filodrammatica di Laives (Bolzano) Regia di Roby De Tomas

E’ una moderna commedia degli equivoci. Non amanti nascoste, corna e tradimenti, entrate e uscite a tempo dalle porte, ma battute folgoranti, situazioni comiche e personaggi “realmente improbabili”.

Protagonisti sono George e Michael, due ragazzi innamorati che vogliono sposarsi e che, forti della loro gioventù, non vogliono farsi condizionare dalle convenzioni dei grandi. Presi all’ultimo momento da uno scrupolo di coscienza, decidono di riunire i rispettivi genitori per comunicare la loro l’imminente cerimonia. Ma la rivelazione crea uno scompiglio che va oltre le previsioni dei due futuri sposi. Le nozze saltano a colpi di sessualità confuse, amanti inaspettati e relazioni segrete che non risparmiano neanche i genitori della neo-scoppiata coppia. (Nessuna propaganda, ma solo un tentativo di convivenza di una coppia di ragazzi).

Abbonamento 7 spettacoli (posto fisso) : Interi € 56,00 – Over 65 € 49,00

Under 25 € 35,00

Prezzi Biglietti : Interi: € 12,00 – Over 65 € 10,00 Under 25 € 7,00

Cortesia (ANDOS e simpatizzanti): € 2,00

Prenotazioni e prevendita:

Libreria “LEG” Gorizia – Corso Verdi 67 – Tel. 0481 – 33776

Le ultime ricerche dimostrano che la risata aumenta la secrezione di catecolamine ed endorfine, il che a sua volta aumenta l’ossigenazione del sangue, rilassa le arterie, accelera il cuore, abbassa la pressione sanguigna con effetti positivi sulle malattie respiratorie e cardiovascolari. E in più aumenta la risposta del sistema immunitario.

 


 


VIDEO

EL TESORO DE FRANZ JOSEF YouTube play
Mai far la Lady - Trailer 01 YouTube play
Mai far la Lady - Trailer 02 YouTube play

Contattaci