TRAMA – Protagonista della commedia musicale è la giovane Mercoledì Addams, personaggio intelligente, serio, ma anche molto sagace e dal carattere funereo che improvvisamente vede cambiare la propria vita, all’apparenza priva di emozioni: l’incontro con Lucas Beineke, un normalissimo ragazzo cresciuto in una normalissima famiglia, le fa infatti scoprire l’amore. Travolti da un turbinio di emozioni inaspettate e contrastanti, soprattutto per Mercoledì, i due giovani decidono di confessare il loro legame ai propri genitori organizzando un incontro tra le due famiglie. All’apparenza un semplice invito a cena stile “ti presento i miei” si trasformerà in un delirio di incomprensioni e doppi sensi dal macabro umorismo, in perfetto stile Addams: un matrimonio annunciato, un padre intransigente, una fuga d’amore sfumata, una moglie repressa, un fratello geloso, una madre che soffre l’incedere del tempo e uno strano potere oscuro che aleggia su tutti i personaggi.

L’incontro delle due famiglie, all’apparenza così diverse, sarà occasione per domandarsi cosa significa essere normali ed essere diversi… La “Strana Famiglia” dimostrerà come anche ciò che appare insolito, stravagante e grottesco, sia in realtà un modo per affrontare e superare pregiudizi, ipocrisie, paure e per preservare importanti valori come il rispetto delle caratteristiche di ogni persona, della sua creatività e soprattutto della sua libertà. Durante il difficile percorso di accettazione reciproca da parte delle due famiglie, tra mille discordanze, una sola cosa si rivelerà essere unico imprescindibile valore che accomuna tutti i personaggi: l’amore, in tutte le sue forme, anche le più bizzarre.

0-una-strana-famiglia-locandina